Il Sassuolo non molla Martin Erlic, anzi è tornato prepotentemente alla carica per acquisirne le prestazioni. Il centrale croato, da tempo nel mirino neroverde, è ritenuto in Emilia-Romagna il giusto tassello per completare un reparto orfano di Marlon, seguace di De Zerbi allo Shaktar Donetsk. 

Spezia e Sassuolo sono quindi al lavoro per trovare la tessera giusta per completare il puzzle: la trattativa, secondo quanto riportato da La Nazione, pare ben avviata. Dopo i rallentamenti dei giorni scorsi, infatti, dovrebbe essere un anno di prestito nel Golfo dei Poeti la carta decisiva per portare a termine in breve tempo l'operazione. Un'operazione che al momento, in base a quanto filtra dai salotti di mercato, si chiuderebbe per una cifra vicina agli otto milioni di euro, anche se, è importante ricordarlo, nelle casse aquilotte ne entrerebbero solo la metà. 

Dunque, non resta che attendere. La fumata sarà bianca o neroverde?

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 22 luglio 2021 alle 10:15
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print